Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE COMPONENTI COMITATO DI GESTIONE

N.B.  Ad esito di un' attività di sistemazione organica complessiva della modulistica dell'Ente in materia di trasparenza e anticorruzione, i modelli relativi agli obblighi di pubblicazione dei componenti del Comitato di Gestione, di seguito richiamati in questa sotto-sezione,  sono consultabili al seguente link: 

https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html 

SCADENZE PUBBLICAZIONI:

- ATTO DI NOMINA - (Art. 14 c. 1 lett. A) Dec. Leg.vo 33/2013 - Entro 3 mesi dalla nomina;

- Curriculum vitae (Art. 14 c. 1 lett. b) Dec. Leg.vo 33/2013 - Entro 3 mesi dalla nomina e/o 30 gg dalla trasmissione dell'eventuale aggiornamento all'ADSP;

- Dichiarazione concernente i dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici e privati ai sensi dell' art. 14, comma 1, lettera d) del Decreto Legislativo 33/2013 MODELLO 1 - Entro 3 mesi dalla nomina - (https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html).

- Dichiarazione concernente altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica dell'art. 14, comma 1, lettera e) del Decreto Legislativo n. 33/2013 - MODELLO 1 - Entro 3 mesi dalla nomina ( https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html);

- Pubblicazione di “copia dell’ultima dichiarazione dei redditi soggetti all’imposta sui redditi delle persone fisiche”Art. 2, comma 1, numero 2 della legge 441/1982 .  Entro 3 mesi dalla nomina.

- Dichiarazione della situazione patrimoniale dei titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e dei titolari di incarichi dirigenziali ai sensi dell’art. 14, comma 1, lett. f), d.lgs. N. 33/2013 e dell’art. 2, punto 1), l. N. 441/1982 - MODELLO 2 - Entro 3 mesi dalla nomina  (https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html );

- Dichiarazione della situazione patrimoniale del coniuge non separato e parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano, ai sensi dell’art. 14, comma 1, lett. f), d.lgs. N. 33/2013 e dell’art. 2, punto 1), l. N. 441/1982 - MODELLO 2 BIS - Entro 3 mesi dalla nomina (https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html) ;

- Eventuale dichiarazione  del  mancato consenso del coniuge e dei parenti alla pubblicazione dei dati reddituali e patrimoniali, ai sensi dell'art. 14, comma l, lettera f) del Decreto Legislativo n. 33/2013. - MODELLO 2 TER - Entro 3 mesi dalla nomina ( https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html);

-  Dichiarazione concernente i compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica ai sensi dell'art. 14, comma l, lettera c) del Decreto Legislativo 33/2013 (il modello non deve essere compilato e sottoscritto, sarà cura dell'Ente pubblicare i dati richiesti dal relativo modello). Entro 3 mesi dalla nomina e aggiornamenti successivi  entro 30 gg. dalla liquidazione.

- Dichiarazione di insussistenza cause di inconferibilità ed incompatibilità e relativi aggiornamenti annuali(D.Lgs. 08.04.2013, n. 39 – D.L. 95/2012) - MODELLO 4 - Entro 30 gg. dalla nomina ( https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html)

 

AGGIORNAMENTI:

-  Attestazione variazione  patrimoniale ai sensi dell’art. 14, comma 1, lett. f), d.lgs. N. 33/2013 e dell’art. 3, punto 1), l. N. 441/1982 - MODELLO 3 - Aggiornamento annuale entro un mese dalla scadenza del termine utile per la presentazione della dichiarazione dei redditi – LA PRESENTE ATTESTAZIONE, sempre entro un mese dalla scadenza del termine utile per la presentazione della dichiarazione dei redditi DOVRA’ ESSERE RESA ANCHE DAL DAL CONIUGE NON SEPARATO E DAI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO. Questi ultimi IN ALTERNATIVA dovranno rendere la  “Eventuale dichiarazione  del  mancato consenso del coniuge e dei parenti alla pubblicazione dei dati reddituali e patrimoniali, ai sensi dell'art. 14, comma l, lettera f) del Decreto Legislativo n. 33/2013”. - MODELLO 2 TER;

http://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html

- Dichiarazione concernente gli importi di viaggi e servizio e missioni pagati con fondi pubblici ai sensi dell'art. 14, comma 1 lettera C) del Decreto Legislativo 33/2013 , (il modello non deve compilato e sottoscritto, sarà cura dell'Ente pubblicare i dati richiesti dal relativo modello). Entro 30 gg. dalla liquidazione;

-  Dichiarazione concernente i compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica ai sensi dell'art. 14, comma l, lettera c) del Decreto Legislativo 33/2013 (il modello non deve essere compilato e sottoscritto, sarà cura dell'Ente pubblicare i dati richiesti dal relativo modello). Entro 3 mesi dalla nomina e aggiornamenti successivi  entro 30 gg. dalla liquidazione.

- Pubblicazione di “copia dell’ultima dichiarazione dei redditi soggetti all’imposta sui redditi delle persone fisiche”Art. 2, comma 1, numero 2 della legge 441/1982 .  Entro 3 mesi dalla nomina. - Aggiornamento annuale entro un mese dalla scadenza del termine utile per la presentazione della dichiarazione dei redditi;

- Dichiarazione di insussistenza cause di inconferibilità ed incompatibilità e relativi aggiornamenti annuali(D.Lgs. 08.04.2013, n. 39 – D.L. 95/2012) -  MODELLO 4 BIS  AGGIORNAMENTO entro il 31 gennaio di ogni anno ( https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html;

Dichiarazione concernente i dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici e privati ai sensi dell' art. 14, comma 1, lettera d) del Decreto Legislativo 33/2013 MODELLO 1DA COMUNICARE ALL’ADSP PER LA PUBBLICAZIONE  TEMPESTIVAMENTE ENTRO TRENTA GIORNI DALL’ASSUNZIONE DELL’INCARICO -  ( https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html).

- Dichiarazione concernente altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica dell'art. 14, comma 1, lettera e) del Decreto Legislativo n. 33/2013 - MODELLO 1 - DA COMUNICARE ALL’ADSP PER LA PUBBLICAZIONE  TEMPESTIVAMENTE ENTRO TRENTA GIORNI DALL’ASSUNZIONE DELL’INCARICO - . ( http://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html)

 

CESSATI DALL'INCARICO

Obblighi di trasparenza dei soggetti cessati dall’incarico

Riferimenti normativi:

  • Decreto legislativo n.  33/2013, articolo 14, comma 2;
  • Articolo 4 della legge 441/1982;
  • Delibera ANAC n. 241 del 08/03/2017;
  • entro i tre mesi successivi alla cessazione dell’incarico, tutti i soggetti destinatari dell’art. 14 (fatta eccezione dei Dirigenti vedi delibera ANAC N. 586/2019) sono tenuti a depositare una dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute dopo l’ultima attestazione. La Parte I di detta dichiarazione MODELLO 6  ( https://portidiroma.etrasparenza.it/contenuto18270_modulistica-di-riferimento-in-materia-di-trasparenza-e-anticorruzione_747.html ) è pubblicata tempestivamente sul sito dell’amministrazione. Sono invece rimosse dal sito, ai sensi dell’art. 14, co. 2, la prima dichiarazione patrimoniale e le successive variazioni rese da parte dell’interessato nel corso dell’incarico;
  • entro un mese successivo alla scadenza del termine di presentazione della dichiarazione annuale relativa ai redditi delle persone fisiche, copia della dichiarazione stessa:
  • della dichiarazione dei redditi da presentare nell’anno di cessazione, se quest’ultima interviene nel primo semestre dell’anno (es. nel caso di cessazione a febbraio 2021 è depositata la dichiarazione relativa ai redditi 2020, da presentarsi nel 2021):
  • delle dichiarazioni dei redditi da presentare nell’anno di cessazione e nell’anno successivo alla cessazione stessa, se quest’ultima avviene nel secondo semestre dell’anno (es. nel caso di cessazione a luglio 2021 è depositata sia la dichiarazione relativa ai redditi 2020, da presentarsi nel 2021, sia la dichiarazione relativa ai redditi 2021 da presentarsi nel 2022).
  • ad eccezione delle informazioni concernenti la situazione patrimoniale, che seguono il particolare regime di cui sopra, i dati di cui all’art. 14, comma 1 sono pubblicati  per i tre anni successivi alla cessazione dell’incarico, unitamente alla dichiarazione della variazione patrimoniale e alla dichiarazione dei redditi rese successivamente alla cessazione. Decorsi detti termini, i dati e i documenti sono accessibili ai sensi dell’art. 5 del d.lgs. 33/2013, ovvero mediante istanza di accesso civico generalizzato.
  • le dichiarazioni patrimoniali e reddituali rese dal coniuge non separato e dai parenti entro il secondo grado, ove gli stessi abbiano acconsentito alla pubblicazione, rimangono pubblicate solo fino alla cessazione dell’incarico e possono essere anche esse oggetto di istanza di accesso civico generalizzato.

 

Decreto Presidente Adsp n. 37 del 04.02.2022

Regolamento per la disciplina degli obblighi di trasparenza posti dall'art. 14 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33

Ricerca

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Molo Vespucci SNC - 00053 Civitavecchia (RM)
PEC protocollo@portidiroma.legalmailpa.it
Centralino 0766 366201
P. IVA 00974341000
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:

La casella PEC riceve messaggi esclusivamente da indirizzi di Posta Elettronica Certificata